lunedì 15 maggio 2017

Alberto Ghizzi Panizza "Photographer of the year"




Biografia :

Nato a Parma nel 1975, Alberto Ghizzi Panizza ha ereditato la vena artistica dal nonno pittore naives. Fin da bambino disegna e dipinge avvicinandosi alla fotografia a pellicola già in gioventù.
Riconosciuto come uno dei migliori fotografi italiani collabora con svariate agenzie fotografiche internazionali; pubblica foto e articoli su numerose testate italiane ed estere sia per il web che cartacee.
Ha ricevuto più di quaranta premi nazionali ed internazionali, tra cui il primo premio all’Oasis International Photo Contest 2012 ed il premio come miglior autore assoluto al concorso Fiaf della Città di Follonica 2014. Nel 2016 vince il primo premio come migliore opera al Natural Worlds International Photo Contest.
Realizza costantemente workshop, corsi, mostre e presentazioni in tutto il mondo.
Tra le mostre più interessanti, nella cinquantina svolte, si ricordano quella realizzata negli Emirati Arabi e a Zurigo nel 2016, a Parma per il Verdi Festival nel 2015, a Chiaverano per il Wild Art Festival e a Reggio Emilia per Fotografia Europea nel 2014.
Grandissimo appassionato di tecnologia e computer è un precursore della fotografia digitale. Comincia infatti ad utilizzarla assiduamente già dal 1998 con una fotocamera da 0,06 megapixel credendo nell’enorme potenziale di questa tecnologia.
Quello che nasce come un semplice hobby cresce negli anni successivi diventando un punto cardine della sua vita. Ama particolarmente la natura e gli animali in tutte le loro forme ed è alla costante ricerca della bellezza del mondo che ci circonda, trovando in esso la sua principale fonte di ispirazione.
Nel 2011 diventa vicepresidente dell’Associazione Travel Photo Experience: un’associazione senza scopo di lucro che propone viaggi ed escursioni per appassionati di fotografia e natura.
Dal 2012 le sue foto fanno il giro del mondo.
Dal 2013 comincia a collaborare con Nikon Italia ed Europa ed entra a far parte del Nikon Professional Services.
Dal 2014 espone e collabora con la galleria d’arte fotografica Fogg di Parma.
Dal 2015 entra a far parte dei docenti della Nikon School e collabora con Nital.
Nella primavera 2015 una sua macro ottiene la copertina della rivista a tiratura europea Nikon Pro.
Tra il 2015 ed il 2016 realizza un reportage per Nikon ed ESO agli osservatori Cileni testando la nuova fotocamera Nikon D810A. Le stesse immagini vengono utilizzate ad EXPO 2015 nel padiglione del Cile.
Ora le sue immagini ed articoli fotografici vengono utilizzati su diversi media nazionali ed internazionali tra cui: Discovery Channel Canada, Daily Record, Daily Telegraph, Daily Mail, Metro, Huffington post, Le Matin, The Guardian online, Times, Vanity Fair, Nikon Pro, N-Photography, Digital Camera, Outdoor Photographer, Oasis, Gazzetta di Parma, La Repubblica, Panorama e molte altre.
Ad ottobre 2016 ha realizzato una mostra, conferenze e workshop all’Xposure International Photography Festival negli Emirati Arabi assieme ad altri dei più noti fotografi di fama internazionale.
Nel 2017 vince il primo posto come fotografo dell’anno al Not Indoor Photographer of the year 2016.

Impatto col pubblico:

Raccontare se stessi
e i mille volti del tempo
attraverso la bellezza artistica
di un quadro naturale…..
Un "frame" emozionante
l'istante culturalmente delicato
il click internazionale
che infiamma la fotografia
d'oltreoceano …..
Una tela universale
che colloca Alberto
tra i "Picasso" della fotografia..

Pix Promenade


Nessun commento:

Posta un commento