martedì 9 agosto 2016

La mela del peccato



Schiavo del piacere
ciclica ossessione
possederti
amarti
cullarmi
su forme ondulate
silenziose
e accoglienti.

La tua posa
un fiore caldo
bagnato dal corpo
un temporale
di voci affannate
lussuoso gioco
di gusto
ed ombre.

Dal palmo
umida carezza
sul seme gelido
che piange
singhiozza e ringrazia
per l'avido piacere
di mordere con  amore
la mela del peccato.

Pix promenade.....