lunedì 22 febbraio 2016

Sotto il sole


Riuscivi
a sfiorarmi col pensiero 
carezza
nettare  e mio siero
illusione
di donna senza forma
gioco 
di luci senza ombra.

Mi piace
volerti e ricordare
un filo
teso contro il mare
occhiali
vederti contro il cielo
che piange
pioggia calda e desiderio.

Seduto 
la sedia su di un masso
che parla
in silenzio tutto sazio
colmo 
di lacrime e rancore
un amore 
spento sotto il sole.

Pix Promenade 

Nessun commento:

Posta un commento