martedì 22 dicembre 2015

Ballo di una candela



Danza una candela

ai bordi  di una sedia
sospesa tra due mondi
e il vento che si piega

Le gambe stese al sole 
libere di andare
soffia  quel calore
una ruga in fondo al mare.

Guardo
la candela
sciogliere la cera
spenta  brucia ancora

In  questa roccia
il suo tocco
caldo
nel cielo vola.



Nessun commento:

Posta un commento